TESSUTI, LAVAGGI e… piccoli trucchi

Jeans

Lavare a parte finché il tessuto non smette di stingere.
Capovolgerli, chiudere le lampo e mettere in lavatrice.

LANA

Lavare in acqua fredda senza centrifuga. Per recuperare capi leggermente infeltriti, immergerli 24h in una bacinella con un cucchiaio di ammoniaca per litro d’acqua.

pizzo

Lavare con l’acqua del riso bollito e non usare candeggina.

seta

Lavare a mano in acqua fredda o tiepida. Se la lavatrice lo consente utilizzare il programma dedicato. Non centrifugare o strizzare

viscosa

Mettere in lavatrice con capi di tessuto simile, evitando abiti più rigidi e pesanti come i jeans. Usare un ciclo di lavaggio delicato con acqua fredda. In alternativa, usare un sacchetto in rete per proteggere il capo.

cotone

In generale il cotone bianco può essere lavato fino a 95°C. Al contrario il cotone colorato dovrebbe essere lavato ad una temperatura massima di 60°C.

acrilico

Lavare a basse temperature senza prelavaggio.